Pianigiani: "Sono abbastanza frustrato"

L'Olimpia perde a Monaco e la lotta per i playoff si complica.

pianigiani

L’Olimpia Milano è uscita sconfitta dal parquet dei padroni di casa del Bayern Monaco.

La squadra di Pianigiani ora vede farsi complicata la propria corsa ai playoff di Eurolega.

“E’ chiaro che la differenza tra le due squadre è nelle condizioni di forma attuali. Loro avevano più energia, noi abbiamo cominciato bene, loro hanno segnato tanto da tre, e abbiamo concesso canestri facili in contropiede. Nel secondo tempo abbiamo attaccato con intelligenza ma eravamo comunque in difetto. Vado via con un po’ di frustrazione per un’altra sconfitta - il commento di Pianigiani riportato dal sito ufficiale dell’Olimpia - con scarto ridotto, ma anche con la consapevolezza che questa squadra non molla mai, combatte e ci ha provato anche oggi fino alla fine e quasi quasi con un po’ di fortuna poteva entrare un tiro, quello di Kuzminskas o di Micov, che avrebbe messo pressione su di loro. Ora noi non guardiamo la classifica, abbiamo una stagione con tante partite da giocare e ci proveremo anche a Vitoria la prossima settimana. Restiamo in emergenza, ma continueremo a lottare e provarci. Peccato perché queste sconfitte risicate aumentano la frustrazione e non ci permettono di andare in allenamento con più entusiasmo, quello che i ragazzi meriterebbero di avere considerato quanto duramente ci stanno provando. Sapevo che questa settimana, per la fisicità delle nostre avversarie sarebbe stata la più difficile ed è stato così”.

ARTICOLI CORRELATI:

Pistoia pensa al dopo Ramagli
Pistoia pensa al dopo Ramagli
Olimpia-Fenerbahce, i precedenti parlano turco
Olimpia-Fenerbahce, i precedenti parlano turco
Bogdan Tanjevic entra tra le leggende
Bogdan Tanjevic entra tra le leggende
A Sassari piace il calendario affollato
A Sassari piace il calendario affollato
Arrigoni tesse le lodi di Dalmasson
Arrigoni tesse le lodi di Dalmasson
Basket, la Supercoppa a Bari
Basket, la Supercoppa a Bari
Arrestato Scavone, l'Alma non è indagata
Arrestato Scavone, l'Alma non è indagata
Dragic mette le cose in chiaro
Dragic mette le cose in chiaro
Travis Diener inizia a sbilanciarsi sul futuro
Travis Diener inizia a sbilanciarsi sul futuro
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica