Olimpia in crescendo, Reggio è battuta

Milano torna a +6 su Venezia in vista dello scontro diretto.

mike james

L’Olimpia Milano vince sul campo della Grissin Bon Reggio Emilia (71-67), crescendo nella ripresa e riprendendo il vantaggio di 6 punti in classifica sull’inseguitrice Venezia, che arriverà al Forum domenica prossima. Con Jerrells, Nedovic e Nunnally fuori, ma pronti a rientrare per la super sfida europea con l'Olympiacos, ci sono 14 punti di James e Kuzminskas, gli assist di Micov ed alcune giocate preziose di Brooks e Fontecchio a dare il successo, mentre agli emiliani non basta un grande orgoglio ed un Allen da 21 punti. 

L’avvio dei tricolori è molto distratto, con palle perse e contropiede concesso agli avversari, che ne approfittano soprattutto con il citato americano per partire davanti. La classe di James, pur tra qualche errore, consente all’AX di restare comunque agganciata, prima di cambiare un po’ il registro in difesa e, soprattutto, trovare un ottimo Kuzminskas in attacco, per piazzare un 10-0, con cui c’è il +7 (18-25 al 13’). L’ingresso del fischiatissimo ex Cinciarini porta qualche inusuale errore e due canestri pesanti di Mussini riequilibrano il match, in una partita non certo eccelsa per livello spettacolare. 

La squadra di Pianigiani rientra con un altro piglio dagli spogliatoi e ritrova il +7, con un 6-0 firmato Brooks. Ma la concentrazione va e viene, la Reggiana è calda dall’arco ed il distacco viene presto annullato, prima del pareggio firmato Ortner (44-44 al 26’). Il PalaBigi si scalda ed inizia a credere nel colpaccio, quando Micov costruisce ed i compagni colpiscono, per un 9-0 ed il nuovo massimo vantaggio. I tricolori non chiudono i conti e consentono ai padroni di casa di restare con grande orgoglio lì, con Llompart e Cervi, ancora a -4 a 5’ dalla fine. Una tripla di Fontecchio dall’angolo, due canestri di Tarczewski e un tecnico ad Allen spaccano i match e l’AX porta a casa i due punti. 

Articolo in collaborazione con Basketissimo.com

ARTICOLI CORRELATI:

Virtus Bologna, non solo stranieri
Virtus Bologna, non solo stranieri
I playoff di Campana:
I playoff di Campana: "Sassari, che trio di italiani!"
Vitucci progetta la rimonta
Vitucci progetta la rimonta
Pozzecco rimane senza parole
Pozzecco rimane senza parole
Pianigiani:
Pianigiani: "La squadra ha tenuto di testa"
Maffezzoli:
Maffezzoli: "Nulla da dire ai miei"
Sassari va sul 2-0 con Brindisi
Sassari va sul 2-0 con Brindisi
L'Olimpia reagisce, 1-1 con Avellino
L'Olimpia reagisce, 1-1 con Avellino
La Virtus chiede a Martin di trattare
La Virtus chiede a Martin di trattare
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta