Nenad Vucinic sceglie la strada più difficile

"Sarebbe per me facile e conveniente dire che Brindisi sia la favorita ma non voglio".

Vucinic

Nenad Vucinic sostiene di volere scegliere la strada più difficile.

Loading...

"Sarebbe per me facile e conveniente dire che Brindisi sia la favorita ma non voglio" il pensiero del coach di Avellino alla vigilia della sfida di Coppa Italia con i pugliesi.

"Credo che chi gioca meglio possa passare il turno, anche perché non credo ci sia grande differenza in termini di qualità tra i due roster. La chiave sta nella giusta interpretazione della prima partita. La squadra deve andare lì preparata fisicamente e con la mente concentrata sul match per ottenere il massimo" aggiunge il serbo.

ARTICOLI CORRELATI:

Cavaliero:
Cavaliero: "La mia anima è a Trieste"
Boniciolli è ancora al 'caso' Nunnally
Boniciolli è ancora al 'caso' Nunnally
Multe per quattro nella A di basket
Multe per quattro nella A di basket
Auxilium, ricapitalizzazione eseguita
Auxilium, ricapitalizzazione eseguita
Djordjevic elenca i pericoli di Brescia
Djordjevic elenca i pericoli di Brescia
Andrea Diana avverte la Virtus Bologna
Andrea Diana avverte la Virtus Bologna
Salvataggio Auxilium, la Fip interviene subito
Salvataggio Auxilium, la Fip interviene subito
Repesa si è dimesso dal Buducnost
Repesa si è dimesso dal Buducnost
Pozzecco indica la strada:
Pozzecco indica la strada: "In campo sereni"
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer