Meo Sacchetti è contento a metà

Il coach della Nazionale è soddisfatto dei progressi mostrati contro la Serbia, ma chiede maggior attenzione nei momenti cruciali.

Sacchetti

Nonostante la sconfitta finale, la Nazionale di basket allenata da Meo Sacchetti ha mostrato notevoli miglioramenti rispetto al -32 subito sei giorni fa contro lo stesso avversario. Il coach della Nazionale ne è cosciente, ma non è pienamente soddisfatto, e non solo per quanto riguarda il risultato finale.

 “Per competere con queste grandi squadre dobbiamo commettere meno errori nelle fasi cruciali della partita - ha dichiarato al termine del match, finito 71-65 per la Serbia -. Alcuni tiri sbagliati e alcuni palloni persi non ci hanno permesso di vincere. Gli innesti di Datome e Gallinari ci hanno dato punti ma anche spirito. Gigi al momento ha nelle gambe dieci o undici minuti ma ha fatto bene, soprattutto in avvio mentre a Gallo manca il ritmo. Normale per entrambi visto che siamo solo alla prima partita. Non ci crucciamo per le assenze: Della Valle e Gentile sono rimasti a riposo precauzionalmente perché non vogliamo rischiare nulla”.


ARTICOLI CORRELATI:

La Scipio Cup va a Trieste
La Scipio Cup va a Trieste
Eurolega, Mike James taglia fuori Milano
Eurolega, Mike James taglia fuori Milano
La classifica avulsa castiga Brindisi
La classifica avulsa castiga Brindisi
Scariolo elogia il gruppo:
Scariolo elogia il gruppo: "Non eravamo i più forti"
Il trionfo di Scariolo: Spagna campione del mondo
Il trionfo di Scariolo: Spagna campione del mondo
Pozzecco esaltato da Rodriguez
Pozzecco esaltato da Rodriguez
Djordjevic si separa dalla Serbia
Djordjevic si separa dalla Serbia
La Virtus valuta alternative a Gentile
La Virtus valuta alternative a Gentile
Nonno Scola trascina l'Argentina in finale
Nonno Scola trascina l'Argentina in finale
 
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo