Mano pesante su Marco Tajana e su Legnano

Il presidente dei Knights inibito fino al 14 maggio, per il club lombardo 1.100 euro di multa.

Tajana

Mano pesante su Marco Tajana e su Legnano.

Il presidente dei Knights è stato inibito fino al 14 maggio, per il club lombardo 1.100 euro di multa.

Il massimo dirigente biancorosso, secondo il Giudice Sportivo, nel corso del match casalingo con Rieti ha “avuto un comportamento non regolamentare espresso platealmente che fomentava il pubblico della squadra di casa”. Nella determinazione della punizione si è tenuto conto dell’aggravante relativa alla carica di presidente rivestita.

“Offese e minacce collettive frequenti del pubblico agli arbitri” hanno invece determinato la salata sanzione pecuniaria.

Battendo Rieti 86-73, i Knights hanno ottenuto un terzo posto storico alla fine della regular season. Ai laziali non è invece riuscito l’aggancio ai playoff.

ARTICOLI CORRELATI:

L'Italia stende anche la Bielorussia
L'Italia stende anche la Bielorussia
Brindisi bussa alla porta della Virtus
Brindisi bussa alla porta della Virtus
I playoff di Campana:
I playoff di Campana: "Non solo Daye"
Pozzecco ora chiede serenità
Pozzecco ora chiede serenità
De Raffaele ora guarda solo in avanti
De Raffaele ora guarda solo in avanti
Venezia spietata: vince a Sassari e vola sul 2-1
Venezia spietata: vince a Sassari e vola sul 2-1
Fip-Virtus, ci sono ripercussioni
Fip-Virtus, ci sono ripercussioni
La Vuelle Pesaro riparte da Perego
La Vuelle Pesaro riparte da Perego
Buscaglia traccia la via a Reggio Emilia
Buscaglia traccia la via a Reggio Emilia
 
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018