Leonessa ancora ko, Diana sorprende

Il coach della Germani indulgente con la squadra dopo la sconfitta contro Bologna.

Andrea Diana Basket Brescia

Ancora una sconfitta per Brescia, che dopo il naufragio di fine 2018 contro Sassari cede anche sul parquet della Virtus Bologna.

Questa volta, però, coach Diana è più indulgente nei confronti della squadra: "È stata una bella partita, giocata con grande intensità da tutte e due le squadre -  ha detto il tecnico livornese - Bologna nel finale ha sfruttato il talento di Taylor che in isolamento ci ha messo in difficoltà. I ragazzi questa sera hanno fatto una buona partita, gagliarda e hanno sempre cercato di aiutarsi l’uno con l’altro. Tutti si sono sforzati al massimo, dopo la pessima sconfitta contro Sassari della scorsa settimana". 

In questo momento di emergenza, dove siamo a secco di piccoli, è chiaro che si fa fatica. Non ho niente da recriminare ai miei. Questa settimana i ragazzi hanno lavorato duramente, dobbiamo continuare su questa strada e sono convinto che questi momenti ci aiuteranno a crescere. Le Final Eight? Sicuramente se non ci siamo qualificati non è solo dovuto alla sconfitta di stasera”.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Pistoia pensa al dopo Ramagli
Pistoia pensa al dopo Ramagli
Olimpia-Fenerbahce, i precedenti parlano turco
Olimpia-Fenerbahce, i precedenti parlano turco
Bogdan Tanjevic entra tra le leggende
Bogdan Tanjevic entra tra le leggende
A Sassari piace il calendario affollato
A Sassari piace il calendario affollato
Arrigoni tesse le lodi di Dalmasson
Arrigoni tesse le lodi di Dalmasson
Basket, la Supercoppa a Bari
Basket, la Supercoppa a Bari
Arrestato Scavone, l'Alma non è indagata
Arrestato Scavone, l'Alma non è indagata
Dragic mette le cose in chiaro
Dragic mette le cose in chiaro
Travis Diener inizia a sbilanciarsi sul futuro
Travis Diener inizia a sbilanciarsi sul futuro
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica