La Virtus si dà una scadenza per Teodosic

La concorrenza per il serbo è sempre più agguerrita. Ma le alternative non mancano.

Teodosic

La Virtus Bologna è probabilmente partita per prima nella corsa a Milos Teodosic ma ora la concorrenza si è fatta davvero agguerrita e per riuscire a ingaggiare il serbo, che è attratto dall'idea di giocare in Eurolega, servirà un'impresa: il Maccabi Tel Aviv è in pressing, mentre Anadolu Efes e Olimpia Milano restano alla finestra.

In casa bianconera non possono aspettare all'infinito e presumibilmente nel giro di pochi giorni molleranno la presa. Le alternative, comunque, non mancano e avrebbero già la benedizione di Sasha Djordjevic: Stefan Markovic e Stefan Jovic, in uscita rispettivamente da Khimki e Bayern, sono connazionali del coach delle 'V Nere', che tra l'altro ha già avuto modo di allenarli.  


ARTICOLI CORRELATI:

Paul Biligha punta al bis
Paul Biligha punta al bis
Gentile resta in attesa dopo la fumata nera
Gentile resta in attesa dopo la fumata nera
Sergio Rodriguez prende per mano l'Olimpia Milano
Sergio Rodriguez prende per mano l'Olimpia Milano
La Fortitudo riporta in Italia Deshawn Stephens
La Fortitudo riporta in Italia Deshawn Stephens
Manuchar  Markoishvili si è arreso
Manuchar Markoishvili si è arreso
Ettore Messina e il parallelo Olimpia-Virtus
Ettore Messina e il parallelo Olimpia-Virtus
Luca Baraldi è già in clima derby
Luca Baraldi è già in clima derby
Marco Ceron adesso promette battaglia
Marco Ceron adesso promette battaglia
Brindisi pronta per l'esodo a Bari
Brindisi pronta per l'esodo a Bari
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina