L'Olimpia spegne il Darussafaka al Forum

Milano si impone per 90-78 in Eurolega.

Micov Olimpia Milano

Terza vittoria consecutiva in Eurolega per l'Olimpia. È grande sofferenza per tre quarti, ma alla fine l’AX Armani Exchange Milano riesce ad avere la meglio del fanalino di coda Darussafaka. Al Forum finisce 90-78 per la squadra di Simone Pianigiani, che per 30’ accende e spegne contro una rivale che trova una buona giornata al tiro da fuori (soprattutto con l’ex NBA Toney Douglas) ma che alla fine cala alla distanza.

Per Milano è una vittoria importante, che vale l’aggancio al settimo posto visto il ko del Bayern sul campo del Baskonia (ed ora c’è solo una partita di distanza dall’Olympiacos sesto), anche se per classifica avulsa l’Olimpia è attualmente fuori dalle prime otto. La terza vittoria consecutiva in Europa porta la firma della panchina: da lì si alzano Curtis Jerrells e Mindaugas Kuzminskas, 35 punti in due e autori delle giocate decisive nel finale (oltre che di un pesantissimo 7/8 da 3).

Nei 12 di Milano c’é Nemanja Nedovic, anche se la sua presenza in panchina è per onor di firma. Assenti annunciati Gudaitis, Tarczewski e CInciarini. Inizialmente l’Olimpia soffre molto la fisicità sotto canestro dell’ex Brindisi Eric, e ci vuole un Mike James ispirato nel prendere le misure a un Darussafaka in ritmo dall’arco: il primo canestro al Forum di Nunnally e due liberi di Kuzminskas fissano il punteggio sul 19-17 dopo i primi 10’.

Jerrells firma subito il +4, ma a quel punto gli ospiti piazzano un parziale di 8-0 costruito da due triple di Ozmirzrak per capovolgere l’inerzia. Milano fatica a trovare ritmo, ma con un 10-0 ispirato da James e Kuzminskas si spinge fino al +7. All’intervallo è 40-36 Olimpia.

In avvio di ripresa James porta i biancorossi sul +9, ma i turchi non mollano: tre triple di Douglas valgono il -1, e Evans firma in contropiede il sorpasso sul 56-54. Una nervosa Olimpia finisce a -4 coi liberi di Ozmizrak, ma al 30’ è +1 per gli ospiti. Nell’ultimo quarto Milano però rientra sul parquet con un’altro atteggiamento: Jerrells ispira un parziale di 13-0 che porta l’Olimpia  oltre la doppia cifra di vantaggio, gettando le fondamenta per la vittoria numero 11 della stagione europea, siglata definitivamente dalla tripla di Kuzminskas a 2’ dalla fine.

In collaborazione con basketissimo.com.


ARTICOLI CORRELATI:

Chris Wright giocherà in Polonia
Chris Wright giocherà in Polonia
Tra Treviso ed Elston Turner è già finita
Tra Treviso ed Elston Turner è già finita
Scariolo annuncia i suoi 12
Scariolo annuncia i suoi 12
Baraldi su Teodosic:
Baraldi su Teodosic: "Prima la salute"
Serbia, si ferma Teodosic
Serbia, si ferma Teodosic
Pozzecco:
Pozzecco: "Avrei portato Polonara e Tonut"
Blatt choc:
Blatt choc: "Ho la sclerosi multipla"
Pietro Aradori furente dopo il taglio in Nazionale
Pietro Aradori furente dopo il taglio in Nazionale
Anche la Turchia batte l'Italia
Anche la Turchia batte l'Italia
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman