L'Olimpia sogna ma poi cede

Il Cska Mosca rientra da -13 e vince a Milano.

Micov Olimpia Milano

Non bastano i 24 punti di Micov e la doppia doppia di James (16 punti e 12 assist): l’Olimpia Milano sogna l’impresa contro il Cska Mosca, ma nel finale escono l’esperienza e il talento dei più quotati rivali e sono i russi a conquistare il sesto successo consecutivo (90-85) in questo avvio di Eurolega.

La squadra di Pianigiani era volata anche a +13 nella seconda parte del terzo periodo, ma un sontuoso Higgins (23) e il solito De Colo (16) hanno fatto la differenza.

ARTICOLI CORRELATI:

Il basket che non piace: multe per 5 in serie A2
Il basket che non piace: multe per 5 in serie A2
Sardara descrive la vittoria più bella
Sardara descrive la vittoria più bella
Caleb Green:
Caleb Green: "Mai pensato di andarmene"
Il basket che non piace: 8 club multati
Il basket che non piace: 8 club multati
Cantù, gli abruzzesi si chiamano fuori
Cantù, gli abruzzesi si chiamano fuori
A Trieste c'è polemica
A Trieste c'è polemica
Riccardo Moraschini divide i meriti
Riccardo Moraschini divide i meriti
Coppa Italia, gli accoppiamenti dei quarti di finale
Coppa Italia, gli accoppiamenti dei quarti di finale
Sassari ha trovato l'erede di Bamforth
Sassari ha trovato l'erede di Bamforth
 
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy