Gli Ultras Milano spronano i giocatori Olimpia

"Con la Virtus una lezione per chi pensa che a Milano 'io' venga prima" fanno sapere.

ultras milano

Gli Ultras Milano spronano i giocatori dell’Olimpia a prendere esempio da quello che hanno mostrato i colleghi della Virtus in occasione della sfida di Coppa Italia. Un messaggio in inglese e poi tradotto in italiano.

Loading...

"Lo stesso cuore che ha mostrato Bologna è ciò che ci aspettiamo che mostriate in tutte le partite che mancano - vi si legge -. Con la Virtus non è stata solo una sconfitta ma una lezione per chi pensa che a Milano ‘io’ venga prima. ‘Noi, non io’ deve diventare una ragione di vita per giocatori, allenatori e dirigenti della famiglia Olimpia, non solo parole. Sì famiglia, questo è esattamente quello che i vostri tifosi vogliono che diventiate se veramente volete raggiungere gli obiettivi che rimangono in questa stagione. Rispetto della vostra gente, della città per cui giocate e della storia che la maglia che indossate rappresenta. Noi siamo l’Olimpia, per i veri tifosi non è una questione di vincere o perdere ma è sempre una questione di orgoglio e onore. Rendeteci orgogliosi di voi, rendeteci orgogliosi di esser una famiglia insieme !!!"

ARTICOLI CORRELATI:

Livio Proli via, Petrucci dice la sua
Livio Proli via, Petrucci dice la sua
Diana festeggia la vittoria
Diana festeggia la vittoria
Cavaliero:
Cavaliero: "La mia anima è a Trieste"
Boniciolli è ancora al 'caso' Nunnally
Boniciolli è ancora al 'caso' Nunnally
Multe per quattro nella A di basket
Multe per quattro nella A di basket
Auxilium, ricapitalizzazione eseguita
Auxilium, ricapitalizzazione eseguita
Djordjevic elenca i pericoli di Brescia
Djordjevic elenca i pericoli di Brescia
Andrea Diana avverte la Virtus Bologna
Andrea Diana avverte la Virtus Bologna
Salvataggio Auxilium, la Fip interviene subito
Salvataggio Auxilium, la Fip interviene subito
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer