Gerasimenko: a Cantù non ne possono più

La squadra non molla di un centimetro e dai tifosi è arrivato un chiaro invito al proprietario.

tifosi cantu

"La nostra storia deve continuare, è ora di vendere!": il messaggio, attraverso l'apposizione di uno striscione, è stato mandato dagli 'Eagles', la frangia più calda del tifo canturino, al proprietario, il russo Dmitry Gerasimenko.

Loading...

La squadra, presa in mano da Nicola Brienza dopo la fuga in Russia di Evgeny Pashutin, sta attraversando un momento ottimo dal punto di vista dei risultati (con Cremona è arrivato il quinto successo in sei partite) ma dopo la sirena torna l'inquietudine dei giocatori, in particolare dei numerosi stranieri, compreso il capitano Udanoh.

Si attendono buone notizie: c'è in particolare una cordata americana che sta spingendo.

ARTICOLI CORRELATI:

Cavaliero:
Cavaliero: "La mia anima è a Trieste"
Boniciolli è ancora al 'caso' Nunnally
Boniciolli è ancora al 'caso' Nunnally
Multe per quattro nella A di basket
Multe per quattro nella A di basket
Auxilium, ricapitalizzazione eseguita
Auxilium, ricapitalizzazione eseguita
Djordjevic elenca i pericoli di Brescia
Djordjevic elenca i pericoli di Brescia
Andrea Diana avverte la Virtus Bologna
Andrea Diana avverte la Virtus Bologna
Salvataggio Auxilium, la Fip interviene subito
Salvataggio Auxilium, la Fip interviene subito
Repesa si è dimesso dal Buducnost
Repesa si è dimesso dal Buducnost
Pozzecco indica la strada:
Pozzecco indica la strada: "In campo sereni"
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer