Fumata grigia per la Pallacanestro Cantù

Ci sarebbero due altre cordate interessate ma non manca qualche intoppo.

desio

La squadra ha reagito, vincendo due gare di fila dopo una lunga serie di sconfitte, ma la cessione della Pallacanestro Cantù non si è ancora concretizzata.

Ne parla il 'Corriere di Como', secondo cui Gabriele Marchesani, l’uomo che guida la cordata abruzzese interessata alla Pallacanestro Cantù conferma che la trattativa rimane sempre aperta, ma non manca qualche intoppo: le problematiche riguarderebbero il fronte legato al palazzetto dello sport di Cucciago. Dmitry Gerasimenko ha dato la disponibilità a regalare la squadra, ma per quanto riguarda l’area di Cucciago – il progetto per la nuova struttura è già stato presentato – serve invece un investimento cospicuo.

La cordata abruzzese sarebbe dunque in stand-by ma ci sarebbero altri due gruppi ad avere manifestato il loro interesse e che sarebbero pronti a intavolare a loro volta una trattativa.

ARTICOLI CORRELATI:

Torino nell'abisso, Trento galoppa
Torino nell'abisso, Trento galoppa
Vitucci non trattiene l'emozione
Vitucci non trattiene l'emozione
Pino Sacripanti non è contento fino in fondo
Pino Sacripanti non è contento fino in fondo
Pianigiani riconosce i meriti di Brindisi
Pianigiani riconosce i meriti di Brindisi
Brindisi da sogno, Olimpia sconfitta
Brindisi da sogno, Olimpia sconfitta
Esposito:
Esposito: "La squadra va rimodellata"
Vucinic ha capito dove migliorare
Vucinic ha capito dove migliorare
Pashutin:
Pashutin: "Più forti della tattica di Avellino"
Cantù ferma la rincorsa di Avellino
Cantù ferma la rincorsa di Avellino
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi