Fumata grigia per la Pallacanestro Cantù

Ci sarebbero due altre cordate interessate ma non manca qualche intoppo.

desio

La squadra ha reagito, vincendo due gare di fila dopo una lunga serie di sconfitte, ma la cessione della Pallacanestro Cantù non si è ancora concretizzata.

Ne parla il 'Corriere di Como', secondo cui Gabriele Marchesani, l’uomo che guida la cordata abruzzese interessata alla Pallacanestro Cantù conferma che la trattativa rimane sempre aperta, ma non manca qualche intoppo: le problematiche riguarderebbero il fronte legato al palazzetto dello sport di Cucciago. Dmitry Gerasimenko ha dato la disponibilità a regalare la squadra, ma per quanto riguarda l’area di Cucciago – il progetto per la nuova struttura è già stato presentato – serve invece un investimento cospicuo.

La cordata abruzzese sarebbe dunque in stand-by ma ci sarebbero altri due gruppi ad avere manifestato il loro interesse e che sarebbero pronti a intavolare a loro volta una trattativa.

ARTICOLI CORRELATI:

Pistoia, è Wheatle il primo nome nuovo
Pistoia, è Wheatle il primo nome nuovo
Gli Ultras Milano accolgono Ettore Messina
Gli Ultras Milano accolgono Ettore Messina
Ettore Messina è pronto per la nuova sfida biancorossa
Ettore Messina è pronto per la nuova sfida biancorossa
La Virtus torna alla carica per Drew Crawford
La Virtus torna alla carica per Drew Crawford
Per Parks è sfida Trento-Trieste
Per Parks è sfida Trento-Trieste
Riccardo Moraschini tiene Brindisi sulle spine
Riccardo Moraschini tiene Brindisi sulle spine
I playoff di Campana:
I playoff di Campana: "Poz ripensi il suo copione"
De Raffaele ha fretta di chiudere
De Raffaele ha fretta di chiudere
Pozzecco, show in conferenza
Pozzecco, show in conferenza
 
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta