Ergin Ataman dice di crederci

"Partita che non conta per la classifica ma che vogliamo vincere" fa sapere il coach dell'Efes Pilsen.

Ataman

Ergin Ataman, il coach dell’Efes Pilsen, mette le cose in chiaro alla vigilia della gara con l’Olimpia Milano: “Anche se questa partita non cambierà la nostra posizione in classifica cercheremo di fare del nostro meglio: è l’ultima partita della stagione regolare in casa e vorremmo vincerla”.

“Sarà una sfida divertente contro una squadra dalla grande capacità offensiva e che può schierare elementi del calibro di Mike James, James Nunnally, Nemanja Nedovic e Vladimir Micov” aggiunge l’ex timoniere di Mens Sana Siena e Fortitudo Bologna.


ARTICOLI CORRELATI:

Blatt choc:
Blatt choc: "Ho la sclerosi multipla"
Pietro Aradori furente dopo il taglio in Nazionale
Pietro Aradori furente dopo il taglio in Nazionale
Anche la Turchia batte l'Italia
Anche la Turchia batte l'Italia
Italia ancora battuta, Sacchetti continua per la sua strada
Italia ancora battuta, Sacchetti continua per la sua strada
La U16 salva una stagione da brivido
La U16 salva una stagione da brivido
Italia travolta, Sacchetti non ci sta
Italia travolta, Sacchetti non ci sta
Strapotere Serbia, l'Italia è stesa
Strapotere Serbia, l'Italia è stesa
Altro 'taglio' per coach Sacchetti
Altro 'taglio' per coach Sacchetti
Belinelli:
Belinelli: "Ecco dove dobbiamo migliorare"
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman