Datome: "Portiamo a casa l'Eurolega"

Il capitano azzurro aspetta la finale: la sua attesa e quella dei coach di Fenerbahce ed Olympiacos.

datome

L’Eurolega è lì, ad un passo, e cresce la voglia di andarla a prendere. Tutti i giocatori hanno quell’obiettivo e tanti, soprattutto in casa Fenerbahce Istanbul, non l’hanno mai vinta, tra questi c’è anche il nostro Gigi Datome. Il capitano azzurro ci riproverà domani, dopo quella beffa dello scorso anno, con il ko ai supplementari con il Cska Mosca: “C’è tantissima voglia di riscatto e di conquistare questo trofeo - le parole raccolte dalla stampa italiana ad Istanbul -. Siamo in un bellissimo momento di forma, ora però dobbiamo concretizzarlo e portare a casa la coppa”.

Chi è esperto è Zelimir Obradovic, pronto a disputare l’ennesima finale di una carriera in cui ha già vinto per otto volte l’Eurolega: “Sono molto felice soprattutto per i miei giocatori - le parole, nella conferenza stampa della vigilia - hanno lavorato duro tutta la stagione ed ora siamo al meglio della forma”. La situazione ideale per portare per la prima volta in Turchia il trofeo: “Giocare in casa è una motivazione ulteriore per noi, ma, come ho detto varie volte, se ami il basket, devi godere ogni volta che scendi in campo e dare tutto quello che hai. E in una finale non ci sono favoriti”. 

Dall’altra parte ci sarà l’Olympiacos Pireo, in grado di eliminare per la quarta volta su quattro tentativi il Cska e pronto a scrivere un’altra pagina di storia: “Siamo contenti ed orgogliosi di essere in finale, ma abbiamo svolto solo la prima parte del lavoro - ha detto Ioannis Sfairopoulos, coach dei greci - Ora dobbiamo essere pronti mentalmente ad un’altra sfida molto dura. Dovremo combattere, poi decideranno i dettagli”. In stagione regolare è stato 1-1, ma i coach sono d’accordo: “Non contano nulla quelle due partite, è una finale”. E conterà solamente alzare il trofeo.

In collaborazione con basketissimo.com


ARTICOLI CORRELATI:

Sergio Rodriguez prende per mano l'Olimpia Milano
Sergio Rodriguez prende per mano l'Olimpia Milano
La Fortitudo riporta in Italia Deshawn Stephens
La Fortitudo riporta in Italia Deshawn Stephens
Manuchar  Markoishvili si è arreso
Manuchar Markoishvili si è arreso
Ettore Messina e il parallelo Olimpia-Virtus
Ettore Messina e il parallelo Olimpia-Virtus
Luca Baraldi è già in clima derby
Luca Baraldi è già in clima derby
Marco Ceron adesso promette battaglia
Marco Ceron adesso promette battaglia
Brindisi pronta per l'esodo a Bari
Brindisi pronta per l'esodo a Bari
Virtus, spunta una nuova pista italiana
Virtus, spunta una nuova pista italiana
Jerome Dyson si coccola il Triplete
Jerome Dyson si coccola il Triplete
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina