Datome: "L'Eurolega ti rende immortale"

"Abbiamo scritto una pagina di storia in questo sport", esulta l'ala piccola del Fenerbahce.

Gigi Datome il giorno dopo il trionfo ha ancora voglia di festeggiare. E lo merita di sicuro. L’ala piccola del Fenerbahce campione d’Europa ha parlato con Radio 24.

"Abbiamo scritto una pagina di storia in questo sport, a parte personale, perché io non avevo mai vinto l’Eurolega, ma è la prima volta per il club, è la prima volta per una squadra turca, è la prima volta per il popolo del Fenerbahce, la cui polisportiva conta milioni di tifosi, quindi è una cosa che rimane per sempre e averne fatto parte è qualcosa che ti rende immortale, di indescrivibile, non ci sono parole - ha detto a Radio 24 -. Un giocatore sotto Obradovic non può che migliorare: ti mette sotto pressione, pretende il massimo e ti salta addosso se non sei concentrato. Uno migliora per forza di cose". 

"Ho una altro anno di contratto con il Fenerbahce - ha aggiunto -. E ho l’opzione. Penso di finire la stagione al meglio e parlarne con chi di dovere. Qui stiamo facendo qualcosa di bello, ma nella nostra vita può succedere di tutto, quindi io non mi precludo niente. E’ doveroso parlare con il Fenerbahce e con il coach a fine stagione, parlare degli obiettivi del prossimo anno e decidere insieme".


ARTICOLI CORRELATI:

Olimpia Milano, febbre a 39
Olimpia Milano, febbre a 39
Scariolo indica la via al basket italiano
Scariolo indica la via al basket italiano
Supercoppa italiana: così in tv e a che ora
Supercoppa italiana: così in tv e a che ora
De Raffaele:
De Raffaele: "Brindisi gioca in casa, sarà dura"
Olimpiadi: per il basket in 24 per 4 posti
Olimpiadi: per il basket in 24 per 4 posti
Pozzecco:
Pozzecco: "Voglio una squadra tosta"
Paul Biligha punta al bis
Paul Biligha punta al bis
Gentile resta in attesa dopo la fumata nera
Gentile resta in attesa dopo la fumata nera
Sergio Rodriguez prende per mano l'Olimpia Milano
Sergio Rodriguez prende per mano l'Olimpia Milano
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina