Dalmasson non cerca scuse

L'analisi del coach di Trieste dopo la sconfitta contro Sassari: "Fatto troppo poco contro una squadra così forte".

dalmasson

Seconda sconfitta consecutiva per Trieste, che dopo il ko interno contro Brindisi cede anche di fronte a Sassari.

Il coach dei giuliani Eugenio Dalmasson analizza con lucidità cosa non è andato al 'Palaserradimigni': "Siamo partiti male, facendo trovare a Sassari subito grande confidenza con il canestro. Abbiamo giocato i primi 20’ senza cattiveria agonistica e senza l’attenzione giusta per contenere gli avversari". 

L'Alma è entrata in partita troppo tardi: "Siamo invece stati bravi nella reazione del secondo tempo, giocando con più personalità e questo ci ha fatto permesso di disputare una partita diversa, ma ovviamente giocare solo 20 minuti di buon livello non sono sufficienti su un campo come questo e contro una squadra come Sassari”.


ARTICOLI CORRELATI:

Anche George King nel gruppo di Brienza
Anche George King nel gruppo di Brienza
Su Jon Elmore irrompe Trieste
Su Jon Elmore irrompe Trieste
Dyshawn Pierre resta a Sassari
Dyshawn Pierre resta a Sassari
Varese, ecco Tepic
Varese, ecco Tepic
Coldebella elenca i meriti di Djordjevic
Coldebella elenca i meriti di Djordjevic
Tyler Larson può tornare in Italia
Tyler Larson può tornare in Italia
Varese, si complica la pista Cotton
Varese, si complica la pista Cotton
La Reyer chiarisce su Nedovic
La Reyer chiarisce su Nedovic
Drew Crawford ha fatto la sua scelta
Drew Crawford ha fatto la sua scelta
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman