Ceron racconta il momento più difficile

"Vivere nel dubbio mi consumava" sottolinea dopo avere ricevuto il via libera per tornare in campo.

ceron

In un'intervista concessa a 'Tuttosport' Marco Ceron ha espresso tutta la sua gioia per avere ricevuto il via libera per tornare in campo. "Ho dovuto aspettare tanto, sperare nelle firma di qualcuno. Mi si chiedeva sempre di aspettare un po' e adesso è una liberazione" ha raccontato la guardia della Germani Brescia.

"Il momento più difficile è arrivato dopo la seconda operazione, con l’attesa - ha poi sottolineato -. Il basket è la mia passione, se non avessi più potuto giocare sarebbe stato dolorosissimo. Ma mi sarei ripreso, mi sarei fatto una ragione per il colpo della sfortuna. Vivere nel dubbio, invece, mi consumava. Mancava sempre un tassello...".


ARTICOLI CORRELATI:

Max Menetti non si dà pace
Max Menetti non si dà pace
Trieste sprofonda, Dalmasson rischia
Trieste sprofonda, Dalmasson rischia
Olimpia a due facce, Messina spiega
Olimpia a due facce, Messina spiega
L'Olimpia si riscatta a Venezia
L'Olimpia si riscatta a Venezia
Fortitudo, Martino: terzo quarto da ko
Fortitudo, Martino: terzo quarto da ko
Pozzecco:
Pozzecco: "Sembrava un film già visto..."
Recalcati:
Recalcati: "Ecco i più forti che ho allenato"
Vitucci alza le mani davanti alla Virtus
Vitucci alza le mani davanti alla Virtus
Djordjevic avvisa i suoi:
Djordjevic avvisa i suoi: "Troppe celebrazioni"
 
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri