Bolpin in prestito a Pistoia

Nato a Mestre il 9 febbraio 1997, play/guardia di 195 cm per 90 kg, è un prodotto del settore giovanile della Reyer.

Basket, pallacanestro, pallone

Pistoia ha perfezionato l'ingaggio, con la formula del prestito annuale dalla Reyer Venezia, del giocatore Riccardo Bolpin.

Nato a Mestre il 9 febbraio 1997, play/guardia di 195 cm per 90 kg, Bolpin è un prodotto del settore giovanile della Reyer: con la casacca oro-granata ha vinto lo scudetto Under 15 nel 2012, guadagnandosi, l'anno successivo, la sua prima convocazione con la Nazionale Under 16. Sempre con i colori della Reyer, ha esordito in serie A l'8 marzo del 2015, segnando tre punti nella vittoria interna per 96-71 contro la Virtus Bologna.

Ceduto in prestito ad Agropoli nell'estate del 2015, l'anno successivo passa (sempre in prestito) a Recanati. Il buon campionato disputato nelle Marche (30 presenze a oltre 20 minuti di media a gara, conditi da 4.3 punti e 2.2 assist), convince la Reyer a trattenerlo per la stagione 2017/18: al suo primo vero campionato di serie A, disputa 9 partite, a una media di 5 minuti, 1.8 punti e 0.8 assist.

ARTICOLI CORRELATI:

Olimpia, Pianigiani:
Olimpia, Pianigiani: "A viso aperto con il Real Madrid"
Siena esclusa, la nota della Lega
Siena esclusa, la nota della Lega
Dinamo a Smirne, Pozzecco mette in guardia
Dinamo a Smirne, Pozzecco mette in guardia
Mens Sana Siena espulsa dal campionato
Mens Sana Siena espulsa dal campionato
Pablo Laso non vuole fare sconti all'Olimpia
Pablo Laso non vuole fare sconti all'Olimpia
Olimpia, bookies scettici sul blitz a Madrid
Olimpia, bookies scettici sul blitz a Madrid
Revocata la multa per Cremona
Revocata la multa per Cremona
Basket: multe per quattro club in A
Basket: multe per quattro club in A
Basket, così in tv 25esima e 26esima giornata
Basket, così in tv 25esima e 26esima giornata
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica