La storia in fumo

L'incendio al centro sportivo di Marianella, avvenuto quasi un anno fa, ha bruciato buona parte della storia del Napoli.

05 aprile 2013 calcio serie-a Napoli
La storia in fumo @ Getty Images

E' andata perduta una parte di storia del Napoli. "Il Mattino" ha rivelato che l'incendio scoppiato il 10 maggio 2012, nel venticinquesimo anniversario del primo scudetto, nel vecchio centro sportivo di Marianella, ha mandato in fumo buona parte dei documenti storici del club azzurro.

Tra questi i contratti di Maradona, i fax dei giorni degli scudetti e della Coppa Uefa, le carte sui trasferimenti di tutti i calciatori azzurri. Pezzi da museo, o quasi. Le indagini seguite all'incendio, certamente doloso, non hanno portato a nulla e il caso verrà archiviato.


Leggi anche

Leggi anche

Leggi anche

Osvaldo festeggia? Jimena smentisce

26/02/2015

Osvaldo festeggia? Jimena smentisce

Cadena 3 parla di una serata allegra in hotel, ma la compagna dell'attaccante fa sapere che non è vero.

Vieri-Alessia Tedeschi, ci risiamo

26/02/2015

Vieri-Alessia Tedeschi, ci risiamo

E' scattato il toto-nome sulla nuova fidanzata dell'ex attaccante dell'Inter.

Fanny abbandona l'Isola dei Famosi

25/02/2015

Fanny abbandona l'Isola dei Famosi

"Devo tornare da mia nonna. Mi ha cresciuta lei e soffro troppo la sua mancanza", ha spiegato la soubrette, nota per la sua relazione ormai conclusa con Mario Balotelli.

Kostner, è amore col manager?

25/02/2015

Kostner, è amore col manager?

Giuseppe Gambardella sembrerebbe aver preso il posto di Schwazer.

Rosy è hard: via la maglia del Parma

25/02/2015

Rosy è hard: via la maglia del Parma

Nuova svolta per la Maggiulli: "Sono dipendente dal sesso, mi esibirò in discoteche e locali notturni".

Serena e Luca, sì da fuoriclasse

24/02/2015

Serena e Luca, sì da fuoriclasse

Due italiani hanno festeggiato la loro unione nello stadio del Rosario Central con un officiante d'eccezione: Aldo Poy.