La storia in fumo

L'incendio al centro sportivo di Marianella, avvenuto quasi un anno fa, ha bruciato buona parte della storia del Napoli.

05 aprile 2013 calcio serie-a Napoli
La storia in fumo @ Getty Images

E' andata perduta una parte di storia del Napoli. "Il Mattino" ha rivelato che l'incendio scoppiato il 10 maggio 2012, nel venticinquesimo anniversario del primo scudetto, nel vecchio centro sportivo di Marianella, ha mandato in fumo buona parte dei documenti storici del club azzurro.

Tra questi i contratti di Maradona, i fax dei giorni degli scudetti e della Coppa Uefa, le carte sui trasferimenti di tutti i calciatori azzurri. Pezzi da museo, o quasi. Le indagini seguite all'incendio, certamente doloso, non hanno portato a nulla e il caso verrà archiviato.

Leggi anche

Leggi anche

  • E

    E' il Napoli di Zapata, Parma a picco

    Al San Paolo i partenopei vincono 2-0 nel nome del colombiano, preferito da Benitez a Higuain. Raddoppio di Mertens su rigore, i ducali sono sempre...

  • Zeman: "Io difensivo? Era la Juve..."

    Zeman: "Io difensivo? Era la Juve..."

    "Ho schierato quattro difensori centrali per ostacolarli sulle palle alte, e poi abbiamo preso gol su un cross basso. Ma nelle altre partite abbiamo...

  • Allegri: "Nessuna rivalsa sul Milan"

    Allegri: "Nessuna rivalsa sul Milan"

    Il tecnico della Juventus aveva aperto l'anno con l'esonero e lo chiude da capolista con la Juventus: "Mi hanno messo un po' in pensione per sei...

  • Vidal: "Nel 2015 tornerò al top"

    Vidal: "Nel 2015 tornerò al top"

    "Era importante chiudere l'anno in testa alla classifica, nel prossimo voglio essere di nuovo tra i più forti e sto lavorando duramente per...

  • Morto Isabella, vittima della Sla

    Morto Isabella, vittima della Sla

    Il terribile morbo di Gehrig ha sconfitto un altro ex calciatore, già promessa delle giovanili del Bologna. Aveva solo 45 anni.

Leggi anche

  • Benitez non boccia Higuain

    Benitez non boccia Higuain

    "Gonzalo è fondamentale per noi, ma Zapata sta talmente bene che per me è più facile fare un cambio tra l'uno e l'altro. Il mercato? Ho rifiutato...

  • Donadoni: "Parma non rassegnato"

    Donadoni: "Parma non rassegnato"

    "Poco per volta supereremo gli ostacoli, dopo la pausa le cose cambieranno", garantisce il tecnico del Parma. E sulla situazione societaria: "Un po'...

  • Napoli, striscione contro la Supercoppa

    Napoli, striscione contro la Supercoppa

    La curva B ha sottolineato le sedi "esotiche" susseguitesi negli ultimi anni (Washington, Tripoli, East Rutherford, Pechino). E lunedì pomeriggio si...

Ronaldo:

18/12/2014

Ronaldo: "Irina indossa le mie mutande"

Piccante confessione del campione del Real Madrid sulla vita privata che vede protagonista la sua bellissima compagna.

Navratilova, nozze con la compagna

18/12/2014

Navratilova, nozze con la compagna

L'ex tennista si è unita in matrimonio a New York con Julia Lemigova.

Poco pubblico, Raffaella annulla concerto

17/12/2014

Poco pubblico, Raffaella annulla concerto

La Fico avrebbe dovuto promuovere il suo primo album, 'Rush', in una serata milanese il 17 dicembre. Ma ha deciso di rimandarla a marzo: ha venduto un numero troppo basso di biglietti.

Adios Dasha, Alonso si consola con Lara

17/12/2014

Adios Dasha, Alonso si consola con Lara

Non solo la Ferrari: il 2014 ha anche sancito la fine della relazione dello spagnolo con la bionda Kapustina. Ma con la bella giornalista Lara Alvarez sembra esserci già del tenero.

Belen troppo sexy, arriva il Tapiro

16/12/2014

Belen troppo sexy, arriva il Tapiro

La Polizia locale di Milano ha deciso di far rimuovere un cartellone pubblicitario che aveva mandato in tilt il traffico del capoluogo meneghino. "La solita ipocrisia", il suo commento.

Nargi a New York senza Matri

16/12/2014

Nargi a New York senza Matri

L'ex velina, mentre il suo fidanzato segna a raffica col Genoa, si è regalato una vacanza negli States.