Berlusconi e il Milan, trenta e lode

Il 20 febbraio 1986 iniziò l'avventura del presidente rossonero, caratterizzata da otto scudetti e cinque Coppe Campioni/Champions.

20 febbraio 2016 Calcio News Milan
Berlusconi e il Milan, trenta e lode @ Getty Images

Era il 20 febbraio 1986 quando Silvio Berlusconi rilevò da Giussy Farina il Milan sull’orlo del fallimento: sono passati trent’anni e c’è ancora lui alla guida del club rossonero.

Il suo primo allenatore fu Nils Liedholm, poi scelse personalmente Arrigo Sacchi dopo averlo visto all’opera al Parma. Nacque così il grande Milan degli olandesi (Van Basten, Gullit e Rijkaard) con una forte anima italiana (Tassotti, Baresi, Costacurta, Maldini, Ancelotti, Donadoni), che salì sul tetto d’Europa e del mondo.   

Innumerevoli i campioni stranieri che hanno vestito la maglia rossonera in questi trent’anni, fra i quali Boban, Savicevic, Weah, Shevchenko, Seedorf, Kakà e Ibrahimovic. Nell’era berlusconiana il Milan ha messo in bacheca, tra gli altri, 8 scudetti, 5 Coppe Campioni/Champions League, 5 Supercoppe Europee, 2 Intercontinentali e un Mondiale per Club.

Gli ultimi trofei risalgono al 2011 e da allora le difficoltà non sono mancate, come le critiche dei tifosi. Da tempo il club rossonero è alla ricerca di soci e la trattativa con Mr. Bee si sta prolungando più del previsto. Ma Berlusconi resta ottimista e in una recente intervista ha fissato un obiettivo ambizioso: due finali di Champions nei prossimi cinque anni.    

Jazzma:

27/07/2016

Jazzma: "Ecco Vieri junior"

La nuova fidanzata di Bobo scherza su Instagram.

Cristiano e Cristina, l'amore scoppia a Ibiza

26/07/2016

Cristiano e Cristina, l'amore scoppia a Ibiza

Il settimanale "Chi" immortala Ronaldo con la Buccino: e la showgirl ammette.

Belen:

25/07/2016

Belen: "Ecco chi è il mio fidanzato"

La showgirl argentina è tornata a parlare dopo le voci su Borriello e Iannone.

Messi: insolito 'colpo di testa'

24/07/2016

Messi: insolito 'colpo di testa'

La Pulce ha cambiato totalmente look, dividendo il web.

Icardi-Napoli, il segreto è Wanda

23/07/2016

Icardi-Napoli, il segreto è Wanda

Svelato un dettaglio che può fare la differenza per convincere il capitano dell'Inter a diventare l'erede di Higuain.

Borriello, post furioso e selfie con Belen

22/07/2016

Borriello, post furioso e selfie con Belen

L'attaccante smentisce il ritorno di fiamma con la showgirl argentina.

Higuain-Lara, vacanze separate

21/07/2016

Higuain-Lara, vacanze separate

Sembra ormai giunta al capolinea la storia tra l'attaccante del Napoli e la studentessa argentina.

Marika Fruscio, visita a sorpresa

20/07/2016

Marika Fruscio, visita a sorpresa

La showgirl ha documentato tutto su Twitter.

Le foto incastrano Belen e Borriello

19/07/2016

Le foto incastrano Belen e Borriello

Iannone esce definitivamente con le ossa rotta: la minestra riscaldata batte le olive ascolane.