L'Hockey Milano punta sui giovani

Il presidente Migliore: "Voglio una squadra che guardi al futuro".

L'Hockey Milano punta sui giovani @ Claudio Scaccini

Nessuna chiusura e nessun trasloco a Torino, l'Hockey Milano Rossoblu rimane nel capoluogo lombardo ed ha già iniziato a preparare la prossima stagione sportiva.

 

Dopo un periodo di silenzio e riflessione la società meneghina torna a parlare per bocca del suo stesso presidente, Ico Migliore, intercettato in esclusiva da Sportal.it.

 

Vi siete presi un periodo di pausa dopo l'incontro con il Comune di Milano e il gestore dell'Agorà, che riscontri avete avuto?

"Abbiamo avuto un feedback positivo dall'assessore Bisconti che ci dovrebbe dare una mano per lo sviluppo del nostro settore giovanile e con l'assessorato stiamo cercando una via per abbassare notevolmente i costi dello sviluppo anche con progetti che possano avvicinare i bambini all'hockey. Anche col gestore dell'Agorà continuiamo a cercare modi per abbassare il costo legato all'impiantistica. Diciamo gli incontri avuti hanno creato un'attenzione attorno a noi che è sicuramente positiva".

 

Adolf Insam non è più il vostro coach ma rimarrà nell'organigramma come consulente per i progetti esteri, di che incarico si tratta?

"Si tratta di tenere i rapporti con campionati esteri che potrebbero essere interessati a rapporti di partnership. Noi non abbiamo abbandonato il progetto di giocare all'estero anche in parallelo al campionato italiano".

 

Che profilo deve avere il prossimo allenatore del Milano?

"Deve essere adatto al nostro progetto di sviluppo. Abbiamo intenzione di mettere molti giovani in prima squadra sia per abbassare i costi e poter sopravvivere sia perché investendo nel settore giovanile si può crescere anche a livello qualitativo. Allargheremo molto il roster anche con ragazzi dell'Under 20. Il nuovo tecnico deve quindi essere in grado di gestire i giovani e di formare una squadra capace di lottare sempre".

 

Quindi una squadra che diventerà ancora più italiana?

"Sì una squadra abbastanza italiana e giovane che possa guardare al futuro".

 

Avete già deciso chi confermare nel roster della passata stagione?

"A breve ci saranno conferme e annunci perché stiamo già parlando con giocatori nuovi sia italiani sia stranieri, con alcuni le trattative sono a buon punto".

 

Com'è la situazione degli sponsor?

"Abbiamo degli ottimi sponsor che vanno bene per il campionato italiano e ci permettono di andare avanti e sviluppare. Siamo ancora alla ricerca di un grande partner che ci possa consentire di disputare un grande campionato estero e di essere piú competitivi in Italia. Speriamo di trovarlo con la visibilità e l'aiuto che Comune e Regione possono darci anche attraverso l'Expo".

 

Come vede le novità che arrivano dalla federazione?

"Ieri ho incontrato il candidato alla presidenza federale Andrea Gios, una persona molto seria che conosco bene. Ha tante idee e dobbiamo dargli fiducia, peccato solo che non si sia candidato nessun altro e sia mancata la competizione per questo ruolo. Bisognerà capire come si inserirà nel progetto la vice presidenza di Reinhard Zublasing che ha una visione un po' troppo rivolta all'Alto Adige, spero che la allarghi. Al futuro presidente ho spiegato che la realtà con cui ci confrontiamo noi è diversa da quella di città come Asiago e Bolzano".

Bobone si fa leccare in diretta

01/07/2016

Bobone si fa leccare in diretta

Siparietto-selfie in discoteca con la nuova fiamma Jazzma.

Satteng, luna di miele in barca

30/06/2016

Satteng, luna di miele in barca

I novelli sposi tra le coste sarde e quelle della Corsica.

Ilary al Grande Fratello, Totti furente

29/06/2016

Ilary al Grande Fratello, Totti furente

Bufera in casa Totti dopo la scelta della Blasi.

L'arbitro della finale va a prostitute?

29/06/2016

L'arbitro della finale va a prostitute?

Bufera sul direttore di gara della finale di Copa America.

Sharapova, sexy studentessa

29/06/2016

Sharapova, sexy studentessa

La tennista russa ha deciso di studiare economia iscrivendosi alla prestigiosa Harvard Business School.

Dele Alli si consola con Ruby

28/06/2016

Dele Alli si consola con Ruby

Ci penserà la straordinaria modella a confortare il centrocampista dopo l'eliminazione dall'europeo.

E Vieri festeggia in tribuna a modo suo

27/06/2016

E Vieri festeggia in tribuna a modo suo

L'ex attaccante e soprattutto la sua nuova fidanzata, la modella americana Jazzma Kendrick, non sono passati inosservati durante Italia-Spagna.

Carol con Marquinhos a Barcellona

27/06/2016

Carol con Marquinhos a Barcellona

Nozze e trasferimento in blaugrana: estate memorabile per l'ex Roma.

Satta-Boateng, il giorno più bello

25/06/2016

Satta-Boateng, il giorno più bello

Matrimonio nella spledida cornice di Porto Cervo.