Tyson Fury, facile ritorno sul ring

Seferi abbandona dopo il quarto round.

tyson fury

Tyson Fury torna sul ring e lo fa portando a casa una vittoria al quarto round per abbandono.

L'avversario, il 39enne albanese Sefer Seferi, infatti, ha alzato bandiera bianca dopo la quarta ripresa del match che si è disputato a Manchester, in Inghilterra. Fury, ex campione del mondo dei pesi massimi, non combatteva dal 28 novembre del 2015, dalla vittoria su Wladimir Klitschko che gli consenti' di mettere le mani sulle corone Ibf, Wba e Wbo.

L'obiettivo del 29enne pugile inglese, che adesso vanta 26 vittorie su altrettanti incontri, e' sfidare il connazionale Anthony Joshua (Wba-Wbo-Ibf) o lo statunitense Deontay Wilder (Wbc). Fury era stato sospeso per violazioni delle norme antidoping nel 2016 e lo scorso dicembre aveva accettato una squalifica retrodatata di due anni. Lo riporta Italpress.


ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali, il team USA perde anche Lowry
Mondiali, il team USA perde anche Lowry
Volley, anche gli uomini a Tokyo 2020
Volley, anche gli uomini a Tokyo 2020
NBA, i veterani Carter e Haslem non si arrendono
NBA, i veterani Carter e Haslem non si arrendono
Canoa, i migliori d'Italia a Revine Lago
Canoa, i migliori d'Italia a Revine Lago
L'Italvolley femminile a Tokyo 2020
L'Italvolley femminile a Tokyo 2020
Inossidabile Armin Helfer: non molla
Inossidabile Armin Helfer: non molla
NBA, Davis vuole l'anello con i LA Lakers
NBA, Davis vuole l'anello con i LA Lakers
Mondiali, Popovich conta le assenze
Mondiali, Popovich conta le assenze
Dalilah Muhammad, record del mondo nei 400hs
Dalilah Muhammad, record del mondo nei 400hs
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman