Trento strappa il primo posto al Perugia

3-0 per la squadra di Lorenzetti che ottiene così la 19esima vittoria consecutiva.

Volley generica pallavolo

Vittoria netta, davanti al proprio pubblico contro la diretta concorrente per il titolo e primo posto in solitaria. Questa è la serata perfetta per l’Itas Trentino.

Sir Safety Perugia troppo imprecisa in attacco e con evidenti problemi in ricezione per mettere in difficoltà la squadra di Lorenzetti che viene trascinata dalla coppia serba Lisinac-Kovacevic assistiti da un Vettori tornato quello visto in Nazionale negli anni scorsi.

Primo set all’insegna dell’equilibrio che Trento riesce a portare a casa per 25-23. Decisivi i molti errori di Perugia alla battuta.

Il secondo viene deciso sempre dai nove metri, ma questa volta è la bravura di Giannelli che è letale con la sua battuta tattica che manda in tilt la difesa di Perugia.

Terzo set che termina dopo una lunga serie di vantaggi che premiano Trento grazie all’attacco decisivo di Vettori che fissa il risultato sul 35-33 per il 3-0 finale.

ARTICOLI CORRELATI:

Non basta un grande Parisse, la Francia sbanca l'Olimpico
Non basta un grande Parisse, la Francia sbanca l'Olimpico
NBA, grande rimonta dei Bucks
NBA, grande rimonta dei Bucks
Acronis sbarca in Formula E
Acronis sbarca in Formula E
NBA, rissa e pugni in campo
NBA, rissa e pugni in campo
Arrestata la stella UFC McGregor
Arrestata la stella UFC McGregor
NBA, il Gallo affonda i Celtics
NBA, il Gallo affonda i Celtics
WWE, i risultati del PPV Fastlane
WWE, i risultati del PPV Fastlane
Inghilterra troppo forte, Azzurri ancora ko
Inghilterra troppo forte, Azzurri ancora ko
Shiffrin, vittoria numero 15
Shiffrin, vittoria numero 15
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica