Trento strappa il primo posto al Perugia

3-0 per la squadra di Lorenzetti che ottiene così la 19esima vittoria consecutiva.

Volley generica pallavolo

Vittoria netta, davanti al proprio pubblico contro la diretta concorrente per il titolo e primo posto in solitaria. Questa è la serata perfetta per l’Itas Trentino.

Sir Safety Perugia troppo imprecisa in attacco e con evidenti problemi in ricezione per mettere in difficoltà la squadra di Lorenzetti che viene trascinata dalla coppia serba Lisinac-Kovacevic assistiti da un Vettori tornato quello visto in Nazionale negli anni scorsi.

Primo set all’insegna dell’equilibrio che Trento riesce a portare a casa per 25-23. Decisivi i molti errori di Perugia alla battuta.

Il secondo viene deciso sempre dai nove metri, ma questa volta è la bravura di Giannelli che è letale con la sua battuta tattica che manda in tilt la difesa di Perugia.

Terzo set che termina dopo una lunga serie di vantaggi che premiano Trento grazie all’attacco decisivo di Vettori che fissa il risultato sul 35-33 per il 3-0 finale.

ARTICOLI CORRELATI:

Ivan  Zaytsev prolunga con Modena
Ivan Zaytsev prolunga con Modena
NBA, Antetokounmpo in corsa per tutto
NBA, Antetokounmpo in corsa per tutto
La Lube va alla carica contro Zaytsev
La Lube va alla carica contro Zaytsev
Asiago, ora para Vallini
Asiago, ora para Vallini
I Broncos cambiano allenatore e portiere
I Broncos cambiano allenatore e portiere
Italia da brividi: salva
Italia da brividi: salva
Boxe, Patera sicuro:
Boxe, Patera sicuro: "Vincerò io e anche l'Inter"
NBA, Golden State alle Finals
NBA, Golden State alle Finals
Giani:
Giani: "Modena è il posto più bello dove allenare"
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta