Paris non si ferma più: che bis a Bormio

Lo sciatore azzurro scatenato porta a casa anche il SuperG.

paris

A Bormio Italia protagonista nel SuperG grazie alla prestazione da incorniciare di Dominik Paris, che è sceso col pettorale numero 16 e ha vinto la gara con il tempo di 1:29.95, un centesimo meglio dell’austriaco Matthias Mayer. Podio completato dal norvegese Aleksander Kilde (a 0.46). 

Weekend memorabile per lo sciatore di Merano, che dopo il successo di venerdì in discesa si ripete sulla pista Stelvio.

"Oggi era ancora più difficile, è incredibile. Non sapevo da quanto mancasse un italiano sul podio qui, non penso alla storia, provo sempre a fare qualcosa di nuovo. In partenza non era male, ho sbagliato un po’ in Carcentina, poi ho iniziato a dare il massimo, ho preso fiducia e a metà muro ho mollato. Due giorni fantastici, non ho parole. Due vittorie di fila non le immaginavo", le sue parole dopo la gara.

ARTICOLI CORRELATI:

Superlega, Perugia si riprende la vetta
Superlega, Perugia si riprende la vetta
Hockey ghiaccio, caccia allo scudetto
Hockey ghiaccio, caccia allo scudetto
Civitanova è ancora fatale a Trento
Civitanova è ancora fatale a Trento
Tortu, altro record e poi l'annuncio:
Tortu, altro record e poi l'annuncio: "Sfido Ronaldo"
Al-Attiyah padrone della Dakar
Al-Attiyah padrone della Dakar
Volley, l'Italia pesca Francia e Bulgaria
Volley, l'Italia pesca Francia e Bulgaria
Sbaglia sport, squalificato
Sbaglia sport, squalificato
La Powervolley chiarisce su Ivan Zaytsev
La Powervolley chiarisce su Ivan Zaytsev
Le trote marmorate invadono l'Adige
Le trote marmorate invadono l'Adige
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi