NBA, rissa e pugni in campo

Protagonisti Ibaka e Chriss che ora rischiano grosso.

Ibaka Toronto

Momenti di pura follia durante la sfida tra Toronto e Cleveland (vinta dai Cavs). Ibaka, giocatore dei Raptors, e Chriss (Cavs) hanno dato il via ad una vera e propria rissa da bar, con pugni e spintoni. Entrambi sono stati espulsi.

Un "incontro di boxe" che potrebbe portare a dolorose conseguenze. L'NBA è poco tollerante nei confronti di episodi di violenza in campo. Da non escludere, oltre ad una multa, una sospensione importante. Da notare che lo spagnolo è recidivo. Si era già preso con Lopez nel 2017 e con Johnson lo scorso anno. Rischierebbe, secondo ESPN; dalle tre alle cinque gare di stop.


ARTICOLI CORRELATI:

Bolzano capitale mondiale del World Rookie
Bolzano capitale mondiale del World Rookie
Mondiali, il team USA perde anche Lowry
Mondiali, il team USA perde anche Lowry
Volley, anche gli uomini a Tokyo 2020
Volley, anche gli uomini a Tokyo 2020
NBA, i veterani Carter e Haslem non si arrendono
NBA, i veterani Carter e Haslem non si arrendono
Canoa, i migliori d'Italia a Revine Lago
Canoa, i migliori d'Italia a Revine Lago
L'Italvolley femminile a Tokyo 2020
L'Italvolley femminile a Tokyo 2020
Inossidabile Armin Helfer: non molla
Inossidabile Armin Helfer: non molla
NBA, Davis vuole l'anello con i LA Lakers
NBA, Davis vuole l'anello con i LA Lakers
Mondiali, Popovich conta le assenze
Mondiali, Popovich conta le assenze
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman