Mo Farah come Bolt, ko all’ultima gara

Il fondista britannico si ritira con un argento

farah

Muktar Edris ha vinto la medaglia d'oro nella finale dei 5000 metri maschili ai Mondiali di atletica di Londra. 

Il mezzofondista etiope, con il crono di 13'32"79, ha preceduto il britannico Mohamed Farah, argento in 13'33"22, e l'americano Paul Kipkemoi Chelimo, bronzo in 13'33"30.

Il beniamino di casa Farah, alla sua ultima gara della carriera su pista, lascia a sorpresa con un argento.

Mo Farah aveva realizzato la 'doppietta' 5000-10.000 alle Olimpiadi di Londra 2012 e Rio 2016, ai Mondiali di Mosca 2013 e Pechino 2015. A Daegu aveva vinto l'oro nei 5.000 e l'argento nei 10.000. Ora si ritirerà dalle gare in pista e dovrebbe dedicarsi alla maratona.

 

ARTICOLI CORRELATI:

Bolt svela tutta la verità sul suo infortunio
Bolt svela tutta la verità sul suo infortunio
Fiona May si infuria:
Fiona May si infuria: "Si dovrebbero vergognare tutti"
Palio dell'Assunta, vince l'Onda
Palio dell'Assunta, vince l'Onda
Piccinini:
Piccinini: "Champions, non vedo l'ora"
Antonella Palmisano salva la faccia all'Italia
Antonella Palmisano salva la faccia all'Italia
Usain Bolt promette un altro finale
Usain Bolt promette un altro finale
 
Martina Colombari
Izabel Goulart
Calista Melissa
Khloe Terae
Diletta Leotta in vacanza
Nina Serebova
Alexandra Renee
Rosy Maggiulli
Carolina, la musa di Kakà
Olga Goloburda
Katya Elise Henry
Daphne Joy