Mo Farah come Bolt, ko all’ultima gara

Il fondista britannico si ritira con un argento

farah

Muktar Edris ha vinto la medaglia d'oro nella finale dei 5000 metri maschili ai Mondiali di atletica di Londra. 

Il mezzofondista etiope, con il crono di 13'32"79, ha preceduto il britannico Mohamed Farah, argento in 13'33"22, e l'americano Paul Kipkemoi Chelimo, bronzo in 13'33"30.

Il beniamino di casa Farah, alla sua ultima gara della carriera su pista, lascia a sorpresa con un argento.

Mo Farah aveva realizzato la 'doppietta' 5000-10.000 alle Olimpiadi di Londra 2012 e Rio 2016, ai Mondiali di Mosca 2013 e Pechino 2015. A Daegu aveva vinto l'oro nei 5.000 e l'argento nei 10.000. Ora si ritirerà dalle gare in pista e dovrebbe dedicarsi alla maratona.

 

ARTICOLI CORRELATI:

Caterini:
Caterini: "Il Calcio a 8 non è una burletta"
Tortu senza limiti dopo la
Tortu senza limiti dopo la "benedizione" di Bolt
Fratini:
Fratini: "Commessi errori da polli"
Adigemarathon, trionfo tedesco
Adigemarathon, trionfo tedesco
Il Milano ko, la Supercoppa va al Renon
Il Milano ko, la Supercoppa va al Renon
Fury ha voglia di tornare sul ring
Fury ha voglia di tornare sul ring
 
Ella Rose
Marika Fruscio
Leah Mulier
Eleonora Boi
IAAF: Miss Londra
Martina Colombari
Izabel Goulart
Calista Melissa
Khloe Terae
Diletta Leotta in vacanza
Nina Serebova
Alexandra Renee