Magnini ha annunciato l'addio al nuoto

Il 35enne rivela: ''Sono felice, giusto chiudere adesso''.

Filippo Magnini ha annunciato l’addio al nuoto.

Dopo aver disputato i 200 sl a Riccione senza essere riuscito ad ottenere il tempo limite per gli Europei, il 35enne nativo di Pesaro è uscito dalla vasca, ha preso il microfono ed ha fatto un inaspettato annuncio con il pubblico tutto in piedi.

“Per 27 anni siete stati la mia famiglia - le sue parole tra mille emozioni -. Volevo chiedere scusa alla mia società, alla federazione, perché questo è un po’ un fuoriprogramma. Certe scelte bisogna prenderle e io da un paio di giorni penso a questa cosa, al di là degli Europei, della qualificazione, che sarebbe stata una bella conclusione di carriera però io spero di aver dato qualcosa a questo sport, di aver scritto parte di storia. E’ dura ma voglio ringraziare tutti quanti, ripeto di aver insegnato ai giovani, al futuro, al presente che c’è qua, ringrazio i miei compagni di allenamento perché se ho continuato a nuotare all’età di 35 anni è anche perché molti ragazzi di 17-18 anni mi dicevano: capitano non smettere, capitano non smettere. Però voglio dirvi questo, in questa fase della mia vita, sono stranamente felice e quindi voglio smettere di nuotare in un momento in cui sono felice con me stesso e quindi oggi do addio al mondo del nuoto”.

Magnini saluta il nuoto dopo aver vinto 54 medaglie, 2 ori mondiali nei 100 sl, 3 europei ed un bronzo olimpico nella staffetta 4x200 sl a Atene 2004.


ARTICOLI CORRELATI:

Dtm-Monza 2020, data confermata
Dtm-Monza 2020, data confermata
Bebe Vio non sbaglia un colpo
Bebe Vio non sbaglia un colpo
NBA, Curry punta le Olimpiadi
NBA, Curry punta le Olimpiadi
Monza Historic, in pista 300 vetture del passato
Monza Historic, in pista 300 vetture del passato
Bologna sbanca tutto e vince il
Bologna sbanca tutto e vince il "Madunina"
WWE Clash of Champions: Rollins da applausi
WWE Clash of Champions: Rollins da applausi
NFL, Green Bay vince ancora
NFL, Green Bay vince ancora
L'Italia soffre, ma regola la Grecia
L'Italia soffre, ma regola la Grecia
NFL, prima vittoria per Tampa Bay
NFL, prima vittoria per Tampa Bay
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina