Luraschi: indagine archiviata

Il leader degli Ultras dell'Hockey Milano era stato accusato di estorsione. Non ci sarà sorveglianza speciale per lui.

ivan

Non ci sarà sorveglianza speciale per Ivan Luraschi, leader degli Ultras dell’Hockey Milano.

La sezione autonoma misure di prevenzione del Tribunale ha respinto la richiesta presentata dalla Questura, non ravvisando i presupposti per una ‘limitazione della libertà personale’.

Fattore importante è stata l’archiviazione dell’indagine per estorsione ai danni dei gestori del PalaAgorà di cui era stato accusato il Luraschi. Nel dispositivo dell'archiviazione si legge che "Dalle conversazioni intercorse tra il Luraschi e il Guarnieri pare effettivamente configurabile un rapporto di collaborazione sussistente tra i soggetti e sorto non per effetto di violenza o minaccia da parte dello stesso indagato".

TI POTREBBE INTERESSARE:

L'Italia ai piedi di Paola Egonu
L'Italia ai piedi di Paola Egonu
Mazzanti:
Mazzanti: "Il sogno non si è ancora realizzato"
Adigemarathon 2018, svelato il programma
Adigemarathon 2018, svelato il programma
Cuore Italia, ora la finale
Cuore Italia, ora la finale
La Malinov punta sulla Egonu
La Malinov punta sulla Egonu
Mayweather, match da 200 milioni
Mayweather, match da 200 milioni
Sportal.it ritorna agli anni Ottanta
Sportal.it ritorna agli anni Ottanta
Morte in campo: addio ad André Campos
Morte in campo: addio ad André Campos
Italia, la prima sconfitta è indolore
Italia, la prima sconfitta è indolore
 
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright