Luraschi: indagine archiviata

Il leader degli Ultras dell'Hockey Milano era stato accusato di estorsione. Non ci sarà sorveglianza speciale per lui.

ivan

Non ci sarà sorveglianza speciale per Ivan Luraschi, leader degli Ultras dell’Hockey Milano.

La sezione autonoma misure di prevenzione del Tribunale ha respinto la richiesta presentata dalla Questura, non ravvisando i presupposti per una ‘limitazione della libertà personale’.

Fattore importante è stata l’archiviazione dell’indagine per estorsione ai danni dei gestori del PalaAgorà di cui era stato accusato il Luraschi. Nel dispositivo dell'archiviazione si legge che "Dalle conversazioni intercorse tra il Luraschi e il Guarnieri pare effettivamente configurabile un rapporto di collaborazione sussistente tra i soggetti e sorto non per effetto di violenza o minaccia da parte dello stesso indagato".

TI POTREBBE INTERESSARE:

Civitanova: Medei si è fatto da parte
Civitanova: Medei si è fatto da parte
Randazzo tiene in ansia Padova
Randazzo tiene in ansia Padova
Perugia e Civitanova, sorprendenti sconfitte
Perugia e Civitanova, sorprendenti sconfitte
Velasco fa chiarezza sul proprio futuro
Velasco fa chiarezza sul proprio futuro
2019: la Monza Power Run scatta in anticipo
2019: la Monza Power Run scatta in anticipo
Ivan Zaytsev si dà al cinema
Ivan Zaytsev si dà al cinema
Bowling, Italia sul tetto del mondo
Bowling, Italia sul tetto del mondo
Boxe, Stevenson in condizioni critiche
Boxe, Stevenson in condizioni critiche
Mondiale per Club a Trento: Civitanova ko
Mondiale per Club a Trento: Civitanova ko
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk