Il placcaggio si trasforma in tragedia: muore 19enne

Nicholas Chauvin dello Stade Français Paris si è fratturato una vertebra ed è andato in arresto cardiaco.

rugby

Il rugby francese nel dramma dopo la morte di Nicolas Chauvin, promettente giocatore 19enne della squadra di rugby dello Stade Français Paris, club della prima divisione transalpina.

Il ragazzo aveva avuto un malore in campo durante la partita di domenica sera contro il Bordeaux-Bègles dopo aver subito un doppio placcaggio. Subito soccorso dai sanitari, gli era stato praticato un massaggio cardiaco per circa 20 minuti, prima che il cuore ripartisse e prima del trasferimento in ospedale, avvenuto quando era ancora incosciente.

Subito ricoverato all'Ospedale universitario di Bordeaux, si era ripreso per due volte ma ha poi avuto un successivo malore, che gli è stato fatale. Il giovane è morto mercoledì sera.

"È con grande tristezza che lo Stade Français di Parigi annuncia la morte di Nicolas Chauvin, giovane Espoir del club, che è morto stasera al CHU Pellegrin Bordeaux", è la nota dello Stade Français che ha gelato le speranze.

 Secondo quanto riporta il club, il ragazzo è morto a causa di una frattura della seconda vertebra cervicale e dell'arresto cardiaco conseguente. Inoltre tra le cause c'è anche l'anossia cerebrale.

ARTICOLI CORRELATI:

NBA, Boston perde i pezzi
NBA, Boston perde i pezzi
NBA, Paul resterà a Houston
NBA, Paul resterà a Houston
Italia, pioggia di medaglie agli Europei
Italia, pioggia di medaglie agli Europei
La Iaaf stronca Caster Semenya
La Iaaf stronca Caster Semenya
Monza-Resegone: la carica dei 786
Monza-Resegone: la carica dei 786
NBA, James su Davis:
NBA, James su Davis: "E' solo l'inizio"
NBA, Leonard è l'MVP delle Finals
NBA, Leonard è l'MVP delle Finals
Toronto in paradiso: vince il titolo NBA
Toronto in paradiso: vince il titolo NBA
Grande sport all'ombra del Latemarium
Grande sport all'ombra del Latemarium
 
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta