Civitanova rimonta e fa 1-1

La Cucine Lube Civitanova si aggiudica al tie break Gara 2 della finale scudetto.

pallavolo

Dall’inferno alla gloria, con dosi massicce di cuore e carattere. La Cucine Lube Civitanova si aggiudica al tie break Gara 2 della finale di SuperLega UnipolSai (22-25, 24-26, 25-17, 25-23, 15-11), riportando in perfetta parità la serie (1-1).

Sabato alle 20.30 Gara 3 al Pala Evangelisti di Perugia. Una missione che gli attuali campioni d’Italia in carica, al primo successo contro gli umbri dopo ben cinque sconfitte di fila, hanno portato a termine in quasi tre ore di gioco, rimontando dallo 0-2 iniziale nel computo dei set e dal 9-15 nel quarto parziale, con Dragan Stankovic entrato a gara in corso e decretato Mvp della sfida (8 punti, 100% sui primi tempi, 4 muri).

ARTICOLI CORRELATI:

Una madrina d'eccezione per i piccoli grandi campioni
Una madrina d'eccezione per i piccoli grandi campioni
Il Caldaro pattina nella storia
Il Caldaro pattina nella storia
Alex Frei ha fatto crack
Alex Frei ha fatto crack
Parisse salta l'Irlanda
Parisse salta l'Irlanda
UFC: super Ngannou, 26 secondi per il KO
UFC: super Ngannou, 26 secondi per il KO
Superlega, Civitanova surclassa Modena
Superlega, Civitanova surclassa Modena
Bebe Vio colpisce ancora
Bebe Vio colpisce ancora
Rimonta Perugia: arriva il bis in Coppa Italia
Rimonta Perugia: arriva il bis in Coppa Italia
Simon Seehauser di nuovo Re a Obereggen
Simon Seehauser di nuovo Re a Obereggen
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica