Civitanova fa doppietta: ecco la Champions

Cinque giorni dopo lo scudetto i marchigiani fanno l'impresa a Berlino contro Kazan, battuto 3-1.

Juantorena

Giornata storica per il volley italiano che sale per due volte sul tetto d’Europa a distanza di poche ore.

Dopo il successo di Novara su Conegliano nel derby tricolore della finale della Champions femminile l’impresa la fa Civitanova, che chiude al meglio una settimana da sogno iniziata con la vittoria dello scudetto ai danni di Perugia interrompendo il regno di Kazan, che durava da quattro stagioni.

Perso nettamente il primo set (25-16), la squadra di De Giorgi è stata irresistibile nella rimonta. Emblematici i parziali del 3-1 finale: 25-15, 25-12, 25-19. Per il club marchigiano è il trofeo numero 20 della propria storia, seconda Champions League, dopo quella del 2002 e dopo la finale persa dello scorso anno proprio contro Kazan.

ARTICOLI CORRELATI:

Italia, pioggia di medaglie agli Europei
Italia, pioggia di medaglie agli Europei
La Iaaf stronca Caster Semenya
La Iaaf stronca Caster Semenya
Monza-Resegone: la carica dei 786
Monza-Resegone: la carica dei 786
NBA, James su Davis:
NBA, James su Davis: "E' solo l'inizio"
NBA, Leonard è l'MVP delle Finals
NBA, Leonard è l'MVP delle Finals
Toronto in paradiso: vince il titolo NBA
Toronto in paradiso: vince il titolo NBA
Grande sport all'ombra del Latemarium
Grande sport all'ombra del Latemarium
Il Convegno Mapei: dove sport e scienza si uniscono
Il Convegno Mapei: dove sport e scienza si uniscono
Dorothea Wierer ospite dell'Ambasciatore russo
Dorothea Wierer ospite dell'Ambasciatore russo
 
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta