Civitanova fa doppietta: ecco la Champions

Cinque giorni dopo lo scudetto i marchigiani fanno l'impresa a Berlino contro Kazan, battuto 3-1.

Juantorena

Giornata storica per il volley italiano che sale per due volte sul tetto d’Europa a distanza di poche ore.

Dopo il successo di Novara su Conegliano nel derby tricolore della finale della Champions femminile l’impresa la fa Civitanova, che chiude al meglio una settimana da sogno iniziata con la vittoria dello scudetto ai danni di Perugia interrompendo il regno di Kazan, che durava da quattro stagioni.

Perso nettamente il primo set (25-16), la squadra di De Giorgi è stata irresistibile nella rimonta. Emblematici i parziali del 3-1 finale: 25-15, 25-12, 25-19. Per il club marchigiano è il trofeo numero 20 della propria storia, seconda Champions League, dopo quella del 2002 e dopo la finale persa dello scorso anno proprio contro Kazan.


ARTICOLI CORRELATI:

Bologna sbanca tutto e vince il
Bologna sbanca tutto e vince il "Madunina"
WWE Clash of Champions: Rollins da applausi
WWE Clash of Champions: Rollins da applausi
NFL, Green Bay vince ancora
NFL, Green Bay vince ancora
L'Italia soffre, ma regola la Grecia
L'Italia soffre, ma regola la Grecia
NFL, prima vittoria per Tampa Bay
NFL, prima vittoria per Tampa Bay
I campioni del calcio balilla sbarcano a Jesolo
I campioni del calcio balilla sbarcano a Jesolo
Il DTM arriva a Monza
Il DTM arriva a Monza
Durant:
Durant: "A volte odio il circus NBA"
Europei, l'Italia si consola con il bronzo
Europei, l'Italia si consola con il bronzo
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina