Civitanova è ancora fatale a Trento

La squadra di Lorenzetti cede in casa ai marchigiani e perde il primo posto.

Volley generica pallavolo

Un anno dopo, Civitanova si conferma la bestia nera di Trento.

Nella 18a giornata della SuperLega Credem Banca la squadra di De Giorgi ferma la lunghissima imbattibilità della squadra di Lorenzetti, battuta in casa e costretta a cedere a Perugia il primato riconquistato alla vigilia dell'Epifania proprio grazie al successo nello scontro diretto.

I marchigiani si riavvicinano al primo posto insieme a Modena. Balzo di Vibo che liquida Ravenna.

Risultati 18a giornata:
Castellana Grotte-Milano 2-3
Modena-Latina 3-0
Monza-Padova 1-3
Siena-Perugia 0-3
Sora-Verona 1-3
Trento-Civitanova 1-3
Vibo Valentia-Ravenna 3-1

Classifica: Perugia 45; Trento 44; Civitanova 41; Modena 40; Milano 34; Verona 29; Padova 26; Monza 24; Ravenna 20; Vibo Valentia 19; Latina 18; Sora 15; Siena 11; Castellana Grotte 6

ARTICOLI CORRELATI:

Il Caldaro pattina nella storia
Il Caldaro pattina nella storia
Alex Frei ha fatto crack
Alex Frei ha fatto crack
Parisse salta l'Irlanda
Parisse salta l'Irlanda
UFC: super Ngannou, 26 secondi per il KO
UFC: super Ngannou, 26 secondi per il KO
Superlega, Civitanova surclassa Modena
Superlega, Civitanova surclassa Modena
Bebe Vio colpisce ancora
Bebe Vio colpisce ancora
Rimonta Perugia: arriva il bis in Coppa Italia
Rimonta Perugia: arriva il bis in Coppa Italia
Simon Seehauser di nuovo Re a Obereggen
Simon Seehauser di nuovo Re a Obereggen
Sofia Goggia:
Sofia Goggia: "Non ho scuse"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica