Bowling, Italia sul tetto del mondo

Impresa clamorosa, battuti i professionisti statunitensi.

Bowling

Impresa clamorosa. La squadra Italiana di bowling ai Campionati del Mondo in corso ad Hong Kong batte in semifinale per 2 a 1 il fortissimo Canada (formula chiamata Baker 2 partite su tre) e subito dopo sbaraglia la squadra dei professionisti degli Stati Uniti con un secco 2 a 0.

E' la prima volta che la nazionale italiana composta in maggior parte da atleti molto giovani (Erik Davolio di Reggio Emilia, Pier Paolo De Filippi di Roma, Antonino Fiorentino di Potenza, Marco Parapini di Milano, Nicola Pongolini di Salsomaggiore, Marco Reviglio di Torino) e guidata dal ct Massimo Brandolini vince un titolo così prestigioso: la Squadra da 5 è la competizione regina dei Mondiali di Bowling che finiscono mercoledì 5 ad Hong Kong.

I tifosi italiani hanno potuto messaggio universale di inclusione seguendo lo streaming trasmesso da Olympic Channel del CIO (anche se il Bowling non è ancora disciplina olimpica).

Un evento storico per il Bowling italiano guidato dal Presidente della Fisb Stefano Rossi.

ARTICOLI CORRELATI:

Superlega, Perugia si riprende la vetta
Superlega, Perugia si riprende la vetta
Hockey ghiaccio, caccia allo scudetto
Hockey ghiaccio, caccia allo scudetto
Civitanova è ancora fatale a Trento
Civitanova è ancora fatale a Trento
Tortu, altro record e poi l'annuncio:
Tortu, altro record e poi l'annuncio: "Sfido Ronaldo"
Al-Attiyah padrone della Dakar
Al-Attiyah padrone della Dakar
Volley, l'Italia pesca Francia e Bulgaria
Volley, l'Italia pesca Francia e Bulgaria
Sbaglia sport, squalificato
Sbaglia sport, squalificato
La Powervolley chiarisce su Ivan Zaytsev
La Powervolley chiarisce su Ivan Zaytsev
Le trote marmorate invadono l'Adige
Le trote marmorate invadono l'Adige
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi