Addio ad Andrea Chiarotti

Muore a 51 anni lo storico capitano della Para Ice Hockey azzurra, team leader all'Olimpiade di Pyeongchang.

Lutto nel mondo paralimpico italiano. A 51 anni è infatti morto nella sua Torre Pellice, in provincia di Torino, Andrea Chiarotti, storico capitano della Nazionale di Para Ice Hockey, vinto da un male incurabile. A renderlo noto è stata la Federazione Sport del Ghiaccio, che "piange un grande uomo e un grande sportivo e si stringe al dolore della sua famiglia".

Chiarotti, che era stato il team leader della spedizione italiana ai recenti Giochi Paralimpici di Pyeongchang, è stato un talento dell'hockey ghiaccio, esordendo con il Valpellice a 16 anni: nel ’90 perse la gamba destra a causa di un incidente in moto e quattro anni più tardi iniziò la carriera da allenatore. È stato capitano della nazionale per 10 anni, vincendo il titolo europeo nel 2010 e classificandosi al secondo posto nel 2016 e ha preso parte a quattro Olimpiadi.    


ARTICOLI CORRELATI:

Bologna sbanca tutto e vince il
Bologna sbanca tutto e vince il "Madunina"
WWE Clash of Champions: Rollins da applausi
WWE Clash of Champions: Rollins da applausi
NFL, Green Bay vince ancora
NFL, Green Bay vince ancora
L'Italia soffre, ma regola la Grecia
L'Italia soffre, ma regola la Grecia
NFL, prima vittoria per Tampa Bay
NFL, prima vittoria per Tampa Bay
I campioni del calcio balilla sbarcano a Jesolo
I campioni del calcio balilla sbarcano a Jesolo
Il DTM arriva a Monza
Il DTM arriva a Monza
Durant:
Durant: "A volte odio il circus NBA"
Europei, l'Italia si consola con il bronzo
Europei, l'Italia si consola con il bronzo
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina