Addio ad Andrea Chiarotti

Muore a 51 anni lo storico capitano della Para Ice Hockey azzurra, team leader all'Olimpiade di Pyeongchang.

Lutto nel mondo paralimpico italiano. A 51 anni è infatti morto nella sua Torre Pellice, in provincia di Torino, Andrea Chiarotti, storico capitano della Nazionale di Para Ice Hockey, vinto da un male incurabile. A renderlo noto è stata la Federazione Sport del Ghiaccio, che "piange un grande uomo e un grande sportivo e si stringe al dolore della sua famiglia".

Loading...

Chiarotti, che era stato il team leader della spedizione italiana ai recenti Giochi Paralimpici di Pyeongchang, è stato un talento dell'hockey ghiaccio, esordendo con il Valpellice a 16 anni: nel ’90 perse la gamba destra a causa di un incidente in moto e quattro anni più tardi iniziò la carriera da allenatore. È stato capitano della nazionale per 10 anni, vincendo il titolo europeo nel 2010 e classificandosi al secondo posto nel 2016 e ha preso parte a quattro Olimpiadi.    

ARTICOLI CORRELATI:

NBA, nome nuovo per la panchina dei LA Lakers
NBA, nome nuovo per la panchina dei LA Lakers
NBA, Portland ringrazia Lillard
NBA, Portland ringrazia Lillard
NBA, Walton accusato di molestie sessuali
NBA, Walton accusato di molestie sessuali
NBA, Milwaukee chiude i conti
NBA, Milwaukee chiude i conti
Val Pusteria, che harakiri!
Val Pusteria, che harakiri!
Volley, Conegliano travolge Monza
Volley, Conegliano travolge Monza
Straverona 2019, attesi oltre 20mila partecipanti
Straverona 2019, attesi oltre 20mila partecipanti
NBA, San Antonio conquista gara 3
NBA, San Antonio conquista gara 3
NBA, Harden lancia Houston sul 2-0
NBA, Harden lancia Houston sul 2-0
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer